business management

Imprenditoria femminile

Imprenditoria femminile e incentivi

Ecco le principali agevolazioni per le start-up al femminile!

Dopo anni di crisi, l’economia del Mezzogiorno tenta una rinascita, passando anche per l’imprenditoria femminile. Stando ai numeri infatti, sono proprio le donne a guidare la ripresa: uno studio del Censis di quest’estate ha confermato il forte collegamento tra crescita economica e sviluppo del sistema imprenditoriale femminile, specialmente nelle grandi città del Sud. A spiccare è proprio Napoli, al 3° posto in Italia per numero di aziende guidate da una donna (ben 58.813), dopo Roma e Milano (che contano rispettivamente 98.595 e 82.149 imprese).

Gli ambiti principali di attività scelti dalle 918 start up a guida femminile (imprese innovative iscritte nella sezione speciale del Registro delle Imprese) sono: Produzione di software, I.C.T., Consulenza informatica e Ricerca e Sviluppo. Aggiungiamo che le donne si fanno notare anche nel mondo delle cooperative, 1/3 della governance delle cooperative infatti è donna.

Le agevolazioni, i finanziamenti agevolati e i fondi perduti per le nuove imprese sono rivolti sempre di più alle giovani donne. La tendenza è ormai quella di premiare gli investimenti fatti in prima persona, o col coinvolgimento di almeno una donna, meglio se laureata e under 35.

Abbiamo allora deciso di selezionare le agevolazioni attive in grado di dare uno slancio all’imprenditoria femminile:

BANDO START-UP CAMPANIA INNOVATIVA

È un programma realizzato dalla Regione Campania per favorire la nascita di start up sul territorio regionale. I programmi d’investimento possono prevedere spese fino a € 500.000,00 e riguardano i settori dell’aerospazio, biotecnologie, efficienza energetica, edilizia sostenibile, tutela dei beni culturali e turismo. L’agevolazione prevede un contributo a fondo perduto pari al 65% delle spese ammissibili.

Per saperne di più: http://www.regione.campania.it/regione/it/news/regione-informa/campania-start-up-innovativa

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

Invitalia intende favorire la creazione di micro e piccole imprese. Potranno beneficiare di questa agevolazione le imprese, costituite per più della metà da donne o individui tra i 18 e 35 anni di età. Le iniziative finanziabili possono contemplare spese fino a 1,5 milioni di euro nei settori dell’artigianato, della produzione di beni, dell’industria, servizi alle imprese e alla persona, e nei settori del turismo ed iniziative artistiche e culturali.

Invitalia prevede finanziamenti a tasso 0 fino al 70% delle spese ammissibili.

Per sapere di più: http://www.invitalia.it/site/new/home/cosa-facciamo/creiamo-nuove-aziende/nuove-imprese-a-tasso-zero.html

FONDO DI GARANZIA P.M.I IN ROSA

Il Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio ha pensato ad uno strumento utile per le imprese in rosa.

Si tratta di un sistema di garanzie pubbliche che sostiene linee di credito accordate da istituti di credito alle imprese guidate da donne, individuali o società, ma anche cooperative e libere professioniste. Le garanzie coprono fino all’80% delle operazioni di medio-lungo termine per importi fino ai 2,5 milioni di euro.

Per sapere di più: http://www.pariopportunita.gov.it/notizie/11092017-pubblicate-le-faq-sulla-campagna-di-comunicazione-apriamo-nuove-porte-alle-imprenditrici-di-oggi-e-di-domani/

CULTURA CREA

Invitalia ha concepito un’altra agevolazione per incentivare le nuove imprese nei settori del turismo e dell’industria creativa, in particolare nelle Regioni del Mezzogiorno (Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia). Una maggiore priorità è rivolta a imprese femminili e giovanili, costituite in forma societaria, anche cooperative.

Gli aiuti che possono essere concessi sono finanziamenti a tasso 0, accompagnati da contributi a fondo perduto. Il tutto può andare a coprire il 90% dei costi ammissibili. Vengono premiate le imprese nel campo dell’artigianato, editoria, marketing territoriale e servizi annessi al turismo.

Per saperne di più: http://www.invitalia.it/site/new/home/cosa-facciamo/creiamo-nuove-aziende/cultura-crea.html

 

Segui la pagina Facebook di Trendence per aggiornamenti riguardanti agevolazioni e lavoro!