skip to Main Content
Annunci Interattivi

Annunci interattivi

Finalmente arrivano gli annunci interattivi!

Nuove tecnologie e creatività per la pubblicità da mobile

Sono in arrivo importanti novità nell’universo della pubblicità mobile grazie all’introduzione degli annunci interattivi, noti anche col nome di engagement ads. Presto potremo forse dire addio ai formati pubblicitari tradizionali: grazie all’uso sempre più frequente di tablet e smartphone, e data la capacità di attenzione degli utenti sempre più breve, arriva una nuova sfida, ma anche una nuova opportunità per l’advertising. A questo punto gli annunci interattivi entrano in gioco, consentendo ai brand di raggiungere risultati sempre maggiori grazie a un mix di nuove tecnologie, creatività e dispositivi mobili più potenti.

Ormai la pubblicità vuole creare annunci sempre più coinvolgenti allo scopo di attrarre il maggior numero di utenti e farli accedere ad un determinato sito web. I vecchi banner oggi cedono il posto a realtà virtuale, realtà aumentata ed ai famosi video a 360 gradi. Diversi importanti brand si stanno già dirigendo in questa nuova direzione. La grande piattaforma dedicata ai video, LoopMe, ha voluto dare maggiore interattività alla campagna “Yorkshire Tea”, volta a promuovere l’impegno assunto dal marchio di piantare 1 milione di alberi. L’annuncio presenta  uno dei personaggi più conosciuti dai bambini, Gruffalo, all’interno di in un paesaggio naturale in bianco e nero, che proprio gli utenti avranno il compito di colorare.

Si è visto come gli annunci interattivi ottengano un alto tasso di conversione anche se presenti in un’app: un valido esempio è l’applicazione della 20th Century Fox che ha utilizzato degli annunci interattivi per la promozione di “The War – Il pianeta delle scimmie”. Dopo il trailer, l’utente visualizza un annuncio interattivo che gli permette di scorrere verso il basso o verso l’alto e accedere automaticamente alle descrizioni dei personaggi, alle immagini del film, e infine appare l’opzione di acquisto dei biglietti per andare a vedere il film al cinema.

Insomma, la diffidenza che tanti brand avevano mostrato nei confronti degli annunci interattivi sembra sia ormai destinata a scomparire.

 

Segui la pagina Facebook!