business management

Campagne Adwords

gadw

Campagne Adwords, vantaggi per l’azienda

La landing page di contatto

Adwords

è la piattaforma di Google per le campagne pubblicitarie online.
Per definire i vantaggi della piattaforma Adwords, occorre comprendere quali sono gli obiettivi prefissati e cosa ci si aspetta di ottenere.
Con Adwords è possibile definire una considerevole lista di keyword che serviranno alla campagna, verificare dai tool di Adwords le stringhe più ricercate e verificarne il costo, stabilire la zona geografica d’interesse. Le campagne sono autonome dal posizionamento organico del sito, ovvero è possibile sponsorizzare la pagina anche se non è ben posizionata nell’indice del motore di ricerca, anzi è addirittura consigliabile farlo per chi non ha una politica di SEO avanzata. D’altro canto Adwords non porta nessun beneficio nel posizionamento organico.
Quindi Adwords è uno strumento autonomo che ha lo scopo di portare visibilità a pagine o eventi o promozioni, realizzate ad hoc e che esulano dallo “status” del sito web.
Il meccanismo è basato sul principio costo per click, (ppc, pay per click), Google definisce un costo per ogni parola chiave (o stringa) che verrà corrisposto a click avvenuto.
Fissato il budget annuale, mensile e giornaliero, l’abilità della web agency è di creare delle campagne mixando vari criteri (costo per click, keyword, territorialità ect) al fine di ottenere risultati soddisfacenti, con il minor costo possibile.
E’ importante che la campagna creata abbia le parole chiave, inerenti al sito e che non abbia contenuti mistificatori o offensivi.
Se volete provare da soli a fare una campagna, accomodatevi, avrete sicuramente un picco di visite, ma predisponete un badget del 40% più alto e verificate le conversioni fra click e ordini.

Remarketing

Il remarketing è una nuova funzionalità delle campagne di Adwords, permette di raggiungere gli utenti, i visitatori del sito, su tutta la rete display dei partner di Google. In effetti a tutti capita di visualizzare delle pagine o dei prodotti e ritrovarsi gli stessi banner pubblicitari su altri siti. In effetti grazie a dei tag inseriti nelle proprie pagine, si generano dei cookie di navigazione che vengono salvati da Google in un elenco di remarketing.
Questo sistema può in effetti risultare invasivo per l’utente ma estremamente rafforzativo per chi vuole raggiungere la popolarità sul web. Per creare questo tipo di campagne è necessario l’intervento del webmaster che deve inserire su ogni pagina un codice rilasciato da Google stesso.

Landing page

La creazione di una landing page per le campagne Adwords, è un ottimo sistema di verifica della campagna creata. Di solito vengono create delle landing che abbiano all’interno alcune precise indicazioni per l’utente, un messaggio promozionale chiaro, dei contenuti ritenuti leciti da Google la coerenza fra annuncio e prodotto.

Google incentiva i contenuti di qualità delle landing page, assegnando un punteggio, premiando i contenuti realizzati, è un errore far puntare la campagna alla home page del sito, in quanto troppo generica rispetto ad una offerta mirata.